Portfolio 1
Portfolio 2
  • Client Loki Resort
  • Acreage 400.00 m 2
  • Date April 24 2017

Centro di Riabilitazione

L’ARESS Fabiola Onlus, realizza attività di riabilitazione domiciliare e ambulatoriale per persone disabili di ambo i sessi certificate ai sensi della L. 104/92. Il centro è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00 per l'intero anno. Il Centro di Riabilitazione adotta un modello operativo di équipe interdisciplinare finalizzato a una riabilitazione multidisciplinare, realizzata attraverso una presa in carico globale, integrata e continuativa dell’utente, con il diretto coinvolgimento della famiglia e in stretta collaborazione con i servizi sanitari, le istituzioni scolastiche, gli enti locali, i servizi socio assistenziali ed educativi. L’Associazione ha adottato un sistema standardizzato relativo alle procedure di gestione dei servizi svolti ottenendo la certificazione ISO 9001:2015.


Riabilitazione domiciliare

L’attuale convenzione con l’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo (ASP 6) permette di erogare per n. 48 prestazioni riabilitative giornaliere in regime domiciliare,  a favore di persone con minorazioni fisiche, psichiche e sensoriali di ambo i sessi e senza limiti di età, in possesso della certificazione ai sensi della Legge 104/92. Gli interventi realizzati al domicilio dell’utente sono: •    Riabilitazione neuro-motoria •    Visite mediche specialistiche e controlli periodici •    Colloqui periodici di sostegno psicologico •    Colloqui periodici dell’Assistente Sociale


I Distretti Socio Sanitari in cui il servizio è stato attivato sono:

•    Distretto 37 di Termini Imerese comprendente i Comuni di:Aliminusa, Caccamo, Caltavuturo, Cerda, Montemaggiore Belsito, Sciara, Scillato, Sclafani Bagni, Termini Imerese, Trabia; •    Distretto 41 di Partinico comprendente i Comuni di: Balestrate, Borgetto, Camporeale, Giardinello, Montelepre, Partinico, S. Cipirello, S. Giuseppe Jato, Trappeto; •    Distretto 36 di Misilmeri comprendente i Comuni di: Baucina, Bolognetta, Campofelice di Fitalia, Cefalà Diana, Ciminna, Godrano, Marineo, Mezzojuso, Misilmeri, Ventimiglia di Sicilia, Villafrati; •    Distretto 38 di Lercara Friddi comprendente i Comuni di: Alia, Castronovo di Sicilia, Lercara Friddi, Palazzo Adriano, Prizzi, Roccapalumba, Valledolmo, Vicari.


Riabilitazione amvulatoriale

L’attuale Convenzione con l’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo permette di erogare n. 76 prestazioni riabilitative giornaliere in regime ambulatoriale.   Il  Servizio di Riabilitazione Ambulatoriale si rivolge ad utenti di entrambi i sessi e senza limiti di età con disabilità conseguente a patologie medio-gravi che necessitano di trattamento riabilitativo ambulatoriale di  prestazioni neuro-motorie, logopediche e di psicomotricità; tali servizi vengono erogati direttamente presso la sede operativa dell’Associazione sita in Termini Imerese Via Mola (Trav. Di Via Taormina), struttura  fornita  di palestra e di spazi adeguati alla fruizione delle prestazioni. Gli interventi realizzati sono: •    Riabilitazione neuro-motoria; •    Riabilitazione logopedia; •    Riabilitazione psicomotoria; •    Visite mediche specialistiche e controlli periodici; •    Colloqui periodici di sostegno psicologico; •    Colloqui periodici dell’Assistente Sociale; •    Consulenze di Servizio Sociale.


Le procedure di accesso ai servizi riabilitativi del Nostro Centro

Per accedere ai nostri servizi, è necessario avere il riconoscimento a norma della Legge 104/92, se non la si possiede, avendo già avuta riconosciuta l’invalidità civile, si può richiedere la certificazione della L. 104/92. Le procedure di accesso per la Riabilitazione Domiciliare e Ambulatoriale, si sviluppano in tre fasi:


Prima Fase

Presentazione istanza da parte dell’utente o di chi ne fa le veci con allegato: • la fotocopia della certificazione Legge 104/92 o fotocopia della domanda presentata a tal fine con numero di protocollo; • richiesta di trattamento riabilitativo del medico curante con relativa diagnosi. • Modello istanza trattamento riabilitativo Legge 104/92. La modulistica, per queste richieste, può essere fornita dal Centro stesso o dallo Sportello Handicap del Distretto. La documentazione su indicata, deve essere presentata allo Sportello Handicap del Distretto di appartenenza.


Seconda Fase

• Invio a visita specialistica; • Acquisizione visita; • Autorizzazione e immissione in lista d’attesa distrettuale, per il trattamento riabilitativo domiciliare, mentre la lista d'attesa per il servizio ambulatoriale, viene gestita in maniera centralizzata, direttamente dal Dipartimento della Riabilitazione dell'A.S.P. di Palermo ; • Invio al Centro A.R.E.S.S. Fabiola onlus su disponibilità di posto con contestuale comunicazione allo Sportello Handicap di appartenenza dell’ avvenuta immissione; • Lo Sportello Handicap del Distretto di appartenenza, per ogni assistito apre una scheda personale che dovrà tenere aggiornata fino alla dimissione e successivamente riaperta qualora necessitino ulteriori trattamenti.


Terza Fase

Alla scadenza del periodo autorizzato lo Sportello Handicap dell’ A.U.S.L., ricevuta la proposta di proroga al trattamento dal Centro A.R.E.S.S. Fabiola onlus, ne valuta la necessità ed eventualmente rilascia l’autorizzazione ad un ulteriore periodo di trattamento.