BANDO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: DOMANDE ENTRO LE ORE 14:00 DEL 15/02/2021

E’ attivo il bando per la selezione di 46.891 operatori volontari da impiegare in 2.814 progetti di servizio civile universale in Italia e all’Estero e nei territori delle regioni interessate dal PON-IOG “Garanzia Giovani” (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Piemonte, Puglia, Sardegna e Sicilia) relativi a 601 programmi.

In particolare:

39.538 operatori volontari saranno avviati in servizio in 2.319 progetti, afferenti a 458 programmi di intervento, da realizzarsi in Italia (Allegato 1);
605 operatori volontari saranno avviati in servizio in 111 progetti, afferenti a 31 programmi di intervento, da realizzarsi all’estero (Allegato 2);
6.748 operatori volontari saranno avviati in servizio in 384 progetti, afferenti a 112 programmi di intervento, finanziati dal PON-IOG “Garanzia Giovani” e da realizzarsi nelle specifiche regioni, con il riferimento all’asse di finanziamento (asse 1 - giovani neet, asse 1 bis - giovani disoccupati)


La domanda di partecipazione dovrà essere presentata solo ed esclusivamente online attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it, entro e non oltre giorno 15/02/2021 ore 14:00.
Per accedere al sito è obbligatorio richiedere lo SPID il “Sistema Pubblico d'Identità Digitale” con un livello di sicurezza 2.

Per informazioni è possibile contattare il n. 0918145381 oppure recarsi presso la sede di Via Garibaldi 63 a Termini Imerese dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.


VAI AL BANDO

COME OTTENERE LO SPID

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

PRESENTA LA DOMANDA

GUIDA DOL

SCHEDE PROGETTI

N.B.: A seguito dell'avviso pubblicato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio Civile Universale in data 19/01/2021, si invitano tutti i candidati che abbiano già presentato la domanda di partecipazione o che si apprestano a farlo, a voler visionare la scheda del progetto prescelto alla voce "eventuali altri requisiti richiesti", per scegliere consapevolmente la loro adesione al progetto, sapendo che, seppur la vaccinazione è oggi effettuata su base volontaria, per svolgere le attività previste in quel specifico progetto occorre necessariamente sottoporsi alla stessa. Ricordiamo che per chi ha già presentato la sua candidatura e non fosse più convinto del progetto individuato, è ancora in tempo per modificare la sua scelta, annullando la domanda e presentandone una nuova.

Vota questo articolo
(0 Voti)

ARESS Fabiola Onlus

L’Associazione ARESS Fabiola Onlus nasce nel 1997 e da oltre un ventennio, opera sul territorio della Regione Sicilia con l’obiettivo di promuovere la piena integrazione delle persone “fragili” (disabili, anziani e minori) nel contesto sociale di appartenenza.